Notizie

Il biologico non va forte solo all’estero

Attenzione al mercato Italia: è competizione aperta per le regioni con più produzione biologica. Il consumatore italiano? sempre più attento.


Vino biologico in crescita in 5 mercati del mondo

Secondo IWSR il vino biologico raggiungerà 87,5 milioni a livello globale entro il 2022. I mercati europei guidano la domanda.


Cresce la domanda di Prosecco biologico

Il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco sblocca la quota bio della riserva vendemmiale


Il biologico vola alto nei cieli del vino mondiale

L’Italia al primo posto come produzione a regime bio. I Paesi più appassionati ai vini bio: Danimarca, Svezia, Finlandia in Europa; USA, Giappone e Canada extra EU.


Il futuro della sostenibilità

I trend più rilevanti per i consumatori e per il business che daranno forma al futuro della sostenibilità. In che direzione stanno andando aziende e consumatori?


Finlandia, così lontana eppure così vicina al vino italiano

Intervista a Timo Jokinen, uno dei maggiori esperti del mercato finlandese, importatore e con un’intensa attività di formazione, e grande conoscitore di vini italiani. Il Monopolio continua ad essere un grande ostacolo ma sono in crescita le importazioni private dell’horeca.


Svezia, la terra dove il biologico ha preso il volo

Intervista a Debora Bonora, fondatrice di Organic Value, sul mercato svedese e la prossima tappa dell’OV Tour a Stoccolma


È il vino bio a trainare il mercato dei vini sostenibili nel mondo

La sostenibilità è un concetto sempre più importante nella percezione del trade e dei consumatori di gran parte del mondo, ma sono i vini biologici certificati quelli a dare maggiori sicurezze su questo fronte. Il nostro impegno nel progetto Organic Value per la valorizzazione e l’internazionalizzazione delle imprese del vino biologiche italiane


L’export tricolore sfreccia alto nei cieli svedesi

La Svezia si conferma un porto sicuro per il vino italiano nei prossimi anni. Bollicine, rosé e bianchi sono tra i favoriti, grazie al loro “healty style”.


Finlandia: il biologico alla prova di “maturità”

I numeri parlano chiaro: il biologico (italiano) segna un +25% dal 2015 nel mercato monopolistico finlandese